News

BIG BUYER 2018


STATI GENERALI DELLA PICCOLA MEDIA IMPRESA E DELLE PROFESSIONI 2018
4 Luglio 2018


Al via gli Stati Generali delle Pmi e delle Professioni


Credito, regole del mercato e fisco: questi i tre argomenti al centro dell’appuntamento a Roma tra imprese, economisti e istituzioni: “Gli Stati Generali della Piccola Impresa e delle Professioni”. All’evento, promosso da Valore Impresa e in programma dalle 9.30 al Teatro Eliseo a Roma, sono attesi un migliaio di partecipanti da tutta Italia per un confronto-incontro che generi idee e modelli che possano imporsi sulle politiche di indirizzo legislativo, influenzando consiglieri economici e mediatori istituzionali.
Un vero talk in stile televisivo a teatro, condotto da Giuseppe De Filippi (vice direttore TG5) e Manuela Moreno (vice capo redattrice esteri TG2), a cui interverranno diversi “attori” e protagonisti dal mondo politico, accademico e imprenditoriale del nostro Paese.
Tra le personalità politiche invitate molti nomi del nuovo e passato esecutivo tra deputati e ministri tra cui: Matteo Salvini, ministro degli Interni; Giovanni Tria, ministro dell’Economia; Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; Barbara Lezzi, ministro per il Sud; Giulia Bongiorno, ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione; Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; Laura Castelli, vice ministro Economia; Stefano Buffagni, sottosegretario agli Affari Regionali; Carla Ruocco, presidente Commissione Finanze Camera Deputati; Claudio Borghi, presidente Commissione Bilancio Camera Deputati; Silvio Berlusconi, presidente Forza Italia; Matteo Renzi e Maria Elena Boschi (Pd); Pietro Grasso (Leu); Beatrice Lorenzin (Civica Popolare).
Ad aprire i lavori un video messaggio di Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e l’intervento di Don Francesco Pesce, incaricato Ufficio della Pastorale Sociale Diocesi di Roma. Alle 10.10 si terrà la relazione del presidente di Valore Impresa, Gianni Cicero sul tema: "“Percepire in tempo la necessità del cambiamento”. Lo scenario italiano del credito (“Un sistema credito per il rilancio dell’economia reale del Paese”) sarà il tema del dibattito che si terrà nella mattina e a cui intervengono: Paola Iannarelli (Finanza di Sviluppo Valore Impresa), Renato Clarizia (Ordinario Diritto Privato Università di Roma Tre), Francesco Di Ciommo (Professore alla Luiss -Centro Studi Valore Impresa); Luca Beghetto (Consigliere Delegato Microcredito Italiano S.p.A); Guglielmo Belardi (Mediocredito Centrale S.p.A.); Dane Marciano (Ceo di Affidaty S.p.A.). A seguire, le regole del mercato: “Valore Impresa un modello per la crescita dell’economia reale del Paese”, con Giuseppe Cavuoti (presidente Rete Ufficio Italia), Andrea Gemma (professore di Istituzioni di Diritto Privato all’Università di Roma Tre), Roberto Basso (Presidente Consip S.p.A.; Antonino Galletti (Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma); Eugenio Ferrari (Presidente Assoretipmi).
Il dibattito sul fisco verterà sul tema "Equità fiscale presupposto necessario per il rilancio economico del Paese". Vi partecipano Marco Ertman (Commercialista -Centro Studi Valore Impresa); Fabio Marchetti (Ordinario Diritto Tributario Luiss); Paolo Moretti (presidente Igs e direttore Centro Studi Valore Impresa); Diego Moscheni (Centro Studi Valore Impresa); Andrea Ferrari (presidente Associazione Italiana Dottori Commercialisti). Sullo scenario internazionale intervengono: Diana Battaggia (Direttore Unido Itpo Italy - Onu per lo Sviluppo Industriale); Fabrizio Luciolli (presidente Comitato Atlantico Italiano e Atlantic Treaty Association- Ata); Marianna Simeone (delegata Stato del Quebec in Italia). Per i pareri degli economisti intervengono: Claudio Borghi; Antonio Maria Rinaldi; Silvano Moffa.


ASSORETIPMI NEWS
22 gennaio 2018


Salute in Ufficio


Roma, lunedì 22 gennaio 2018, intervento di Assoretipmi sulle Reti nella Sanità presso il Ministero della Salute. Lunedì 22 Gennaio, nell'ambito del convegno "SALUTE IN UFFICIO" che si terrà a partire dalle ore 10 presso il Ministero della Salute, alla presenza del Ministro Beatrice Lorenzin, Assoretipmi interverrà per parlare di Reti nella Sanità, un altro ambito dell'economia in cui l'aggregazione potrà portare molti benefici di tipo organizzativo, innovativo ed economico. Il convegno è stato organizzato da RETE UFFICIO, una delle Reti di punta aderenti ad Assoretipmi, da un'idea del presidente della Rete, AVV. Giuseppe Cavuoti, nostro Delegato Regionale del Lazio, e vedrà come ospite d'onore il Ministro Beatrice Lorenzin, oltre alla ampia partecipazione di imprenditori ed esperti del settore. Occuparsi di Reti nella Sanità vuole dire dare ampio risalto ad imprese spesso di piccole dimensioni che operano in un ambito stretto da un lato nella morsa delle liberalizzazioni e dal rischio di essere fagocitati dai big player del settore, dall'altro soggette all'irrigidimento dei requisiti per l'accreditamento al Servizio Sanitario Nazionale.


Smau Milano
24-25-26 Ottobre 2017


WORKSHOP - martedì 24 ottobre alle 12.30 - Arena Smart Communities


"Reti che nascono, crescono, evolvono: da PMI a Player nazionale, casi di successo."

Eugenio Ferrari, Monica Franco, Oscar Legnani, esperti di rete, Giuseppe Cavuoti per Rete Ufficio Italia Hanno superato quota 4.000 e coinvolgono oltre 20.000 Imprese in ogni zona d'Italia in ogni settore. Dall'industria ai servizi alle tecnologie all'edilizia all'energia all'agroalimentare al turismo al mondo della ricerca. La rete di impresa è un modello strategico e organizzativo in trend di crescita costante che sta permettendo alle PMI di crescere insieme e assumere dimensioni sempre più grandi e posizionamento di rilievo sul mercato. In questo workshop vedremo come gettare le basi organizzative per creare una rete d'impresa e le metodologie consolidate per portarla sui mercati con successo attraverso la voce di chi lo ha fatto: sarà presente la RETE UFFICIO ITALIA, prima rete di imprese nazionale nel settore della cancelleria e articoli per ufficio, un caso concreto di come trasformare tante PMI in un BIG Player competitivo su scala nazionale.